Il giorno 7 luglio alle ore 10,30 si terrà, presso il Dipartimento di Giurisprudenza, il seminario del progetto Redhis dedicato alle Sententiae Syriacae, con la partecipazione del Professor David Kremer (Université Paris Descartes).

Il giorno 27 giugno, si terranno, presso il Dipartimento di Giurisprudenza,  due seminari del progetto Redhis. Il primo, alle ore 9,30, è dedicato al papiro PL II/38, con la partecipazione della Professoressa Chiara Buzzacchi (Università di Milano-Bicocca); il secondo, alle ore 15,00, è dedicato a P.Oxy. XVII 2103, con la partecipazione del Dottor Marco Fressura (Università di Pavia – Progetto Redhis).
 

Il giorno 26 giugno alle ore 9,30 si terrà, presso il Dipartimento di Giurisprudenza, il seminario del progetto Redhis dedicato ai papiri P.Berol. inv. 11866, P.Vindob. G 29291, PSI inv. CNR 132 e P. Bernardakis (Scholia Sinaitica), con la partecipazione della Professor Bernard H. Stolte (University of Groningen)

Il giorno 13 giugno alle ore 8,45, si terrà, presso il Dipartimento di Giurisprudenza, il seminario del progetto Redhis dedicato al Fragmentum Dositheanum, con la partecipazione della Professor Paul Mitchell (UCL-London)
 
Il giorno 20 aprile, presso il Dipartimento di Giurisprudenza, si terranno due seminari del progetto Redhis. Il primo seminario avrà luogo dalle 10,30 ed sarà dedicato alla Collatio legum Mosaicarum atque Romanarum, con la partecipazione del Dottor Matthjis Wibier (Università di Pavia – Progetto Redhis). Il secondo avrà luogo dalle ore 15,00 e riguarderà il papiro P.Berol. inv. 14079, con la partecipazione del Professor Luigi Pellecchi (Università di Pavia).
 
Call for award n. 23/2016: REDHIS Project - Call for award of n. 1 type b) research grant
"A study of Roman legal writings in Late Antique: manuscripts and papyri"
 
The application form should be sent by January 9th, 2017 at 12 a.m.

More Info...
Le strutture nascoste della legislazione tardoantica. Lingua retorica e pensiero giuridico classico. Pavia, Almo Collegio Borromeo, 17-18 marzo 2016.
 
1. L’Almo Collegio Borromeo di Pavia ha ospitato il quarto workshop del progetto Redhis – “Rediscovering the hidden structure. A new appreciation of Juristic texts and Patterns of thought in Late Antiquity”, l’ambizioso progetto di ricerca sulla persistenza del pensiero giurisprudenziale classico nella Tarda Antichità, ideato da Dario Mantovani e condotto presso l’Università di Pavia grazie al contributo dell’European Reserch Council (ERC Advanced Grant 2013). Il Collegio Borromeo aveva già ospitato, nel febbraio 2015 e nell’aprile 2016, altri due workshop del progetto, dedicati a quello che costituisce il primo asse di Redhis, ovverosia l’edizione completa dei frammenti conservati su papiro o pergamena degli scritti dei giuristi classici. In collaborazione con lo University College London, era stato invece organizzato, nel dicembre 2015, l’incontro di studio dedicato al secondo asse della ricerca, incentrato sul modo in cui il materiale giurisprudenziale classico venne reimpiegato nelle antologie e nelle opere didattiche di IV e V secolo, contribuendo in definitiva allo sviluppo di nuove forme della letteratura giuridica. E’ ora la volta del workshop dedicato alla presentazione dei parziali raggiunti lungo il terzo asse della ricerca, dedicato alla persistenza del pensiero
giurisprudenziale nella legislazione imperiale tardoantica.

CLASSICAL ROMAN JURISPRUDENCE: RECEPTION AND TRANSFORMATION IN LATE ANTIQUITY

lunedì, 20 giugno 2016, ore 16.00
SENTENTIAE SYRIACAE
David KREMER (Université Paris Descartes)

martedì, 21 giugno 2016, ore 10.00
LIBER SYRO-ROMANUS
Francesco ANDRÉS SANTOS (Universidad de Valladolid)

Dipatimento di Giurisprudenza

Allegati
Dal 4 al 5 dicembre 2015 presso University College London, su invito del gruppo Volterra sostenuto dalla British Academy, si è  tenuto un «Workshop on the REDHIS Project», dedicato al gruppo di ricerca che, presso l’Università di Pavia, sotto la direzione di Dario Mantovani e con un finanziamento ERC-Advanced Grant, ha come programma «Rediscovering the Hidden Structure: a New Appreciation of Juristic Texts and Patterns of Thought in Late Antiquity». Il riesame delle fonti è rivolto a mettere in luce la struttura nascosta della cultura giuridica tardo-antica costituita dalla persistenza del pensiero giurisprudenziale classico. Il progetto si articola in tre linee di ricerca: la prima si concentra sui papiri e le pergamene che recano traccia della copia e uso degli scritti dei giuristi classici; la seconda sulle opere composte in epoca tardo-antica (collezioni e rielaborazioni); la terza sulla legislazione imperiale tardo-antica, per verificare il legame della cancelleria imperiale con la tradizione giurisprudenziale. Nel complesso, le linee di ricerca convergono nel ricostruire un più realistico sfondo sul quale proiettare e grazie al quale comprendere la vita giuridica tardo-antica. 

Tenuto dalla prof. Anna Dolganov
Aula: Sala Lauree, ore 15.

Scarica la locandina

Workshop dedicato alle edizione dei papiri greci e latini di contenuto giurisprudenziale nell'ambito del progetto.

Scarica il programma

Avviso di selezione n. 2/2016 procedura di selezione, per titoli ed eventuale colloquio, per l'affidamento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa o prestazione professionale presso il Dipartimento di Giurisprudenza - "Papiri giurisprudenziali bilingui e digrafici grecolatini - Seconda fase" - Durata: 2 anni - Scadenza 14 marzo 2016

Notice of selection procedure n. 2/2016 - Term-contract (professional services) position vith the Department of Law - "Graeco-Latin bilingual and digraphic papyri of juridical content - Second Phase" - Duration: 2 years - Expires on March 14, 2016

Avviso di selezione n. 2/2016 procedura di selezione, per titoli ed eventuale colloquio, per l'affidamento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa o prestazione professionale presso il Dipartimento di Giurisprudenza - "Papiri giurisprudenziali - Seconda fase" - Durata: 2 anni - Scadenza 14 marzo 2016

Notice of selection procedure n. 2/2016 - Term-contract (professional services) position vith the Department of Law - "Roman Jurist's writing on papyrus - Second Phase" - Duration: 2 years - Expires on March 14, 2016

More Info...

Seminario interno del progetto REDHIS, WG 2, tenuto dalla dott.ssa Marta Bettinazzi dedicato ai Fragmenta Vaticana (Città del Vaticana, Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 5766)

“Le Istituzioni di Gaio: avventure di un bestseller. Trasmissione, uso e trasformazione del testo” sotto la direzione di Ulrike Babusiaux (Universität Zürich) e Dario Mantovani (Università di Pavia). 

Info: http://cedant.collegioborromeo.eu/; http://collegioborromeo.eu/cedant.

Un gruppo di ricerca attivo presso l’University College London e la British Academy ha invitato per un incontro di due giorni (4 e 5 dicembre 2015) l’équipe di Redhis – “Rediscovering the hidden structure. A new appreciation of Juristic texts and Patterns of thought in Late Antiquity“, progetto svolto presso l’Università di Pavia e finanziato dall’ERC con l’advanced Grant 2013 assegnato al prof. Dario Mantovani.

Nel seminario i ricercatori pavesi, insieme ad alcuni specialisti di altre Università che sono stati coinvolti nel progetto Redhis, esporranno i primi risultati ottenuti, in particolare il rinvenimento e l’interpretazione di alcuni testi finora inediti di scritti di giuristi conservati su papiro, che permettono fra l’altro di capire come si presentavano ai lettori i libri giuridici dell’antichità romana.

Allegati
Locandina Evento

Nei giorni 29 e 30 ottobre, si terranno, presso il Dipartimento di Giurisprudenza,  due seminari interni del progetto REDHIS. I seminari avranno il seguente calendario: Giovedì 29 ore 16 prof. Pietrini, Venerdì 30 ore 9.30 prof. Buzzacchi e ore 16 prof. Battaglia.

Il giorno 16 luglio, si terranno, presso il Dipartimento di Giurisprudenza,  due seminari interni del progetto REDHIS. Il primo, alle ore 10.30 , è dedicato alla prosopografia dei giuristi in Egitto, con la partecipazione della Professoressa Livia Capponi (Università di Pavia); il secondo, alle ore 15.30, riguarderà i papiri bilingui, con la partecipazione della Professoressa Chiara Buzzacchi (Università di Milano-Bicocca)

Il giorno 19 giugno, alle ore 9.30, si terrà, presso il Dipartimento di Giurisprudenza, il seminario interno del progetto REDHIS sui papiri greci, con la partecipazione del Professor Bernard H. Stolte (University of Groningen) e della Professoressa Eleonora Nicosia (Università di Catania)

Il giorno 21 aprile 2015, alle ore 10.00, si terrà, presso il Dipartimento di Giurisprudenza, il seminario interno del progetto REDHIS sul papiro latino PSI XIV 1449, con la partecipazione del Professor Sergio Alessandrì (Università degli Studi di Bari)

Nei giorni 5-7 febbraio si è tenuto a Pavia il primo workshop del progetto REDHIS, previsto dal progetto allo scopo sia di verificare il lavoro in corso sia di suscitare il coinvolgimento di ulteriori studiosi e competenze.

L’evento, articolato in cinque sessioni di lavoro, è stato ospitato dall’Almo Collegio Borromeo e ha visto la partecipazione di studiosi italiani e stranieri provenienti da otto diversi atenei (oltre a quello di Pavia, sede del progetto: Bari, Cagliari, Cassino, Milano Bicocca, Parma, Rennes, Siena, Santiago del Cile). Tema centrale dell’incontro è stata la presentazione del lavoro sin qui condotto dall’équipe di ricerca su frammenti papiracei e pergamenacei di provenienza archeologica di contenuto giurisprudenziale, editi e non; l’esame di questi materiali, finalizzato a una nuova (e, per alcuni di essi, inedita) presentazione editoriale in forma di schede, comprensiva di edizione, descrizione codicologica e paleografica, esegesi dei contenuti giurisprudenziali, costituisce l’obiettivo di lavoro del WG 1 (Working Group 1) del progetto, che prevede la collaborazione tra papirologi, paleografi e storici del diritto romano.